626 sicurezza sul lavoro | Macchine Agricole | Appartamenti Verona | Fancobolli da collezione


Qualità di prodotto, Qualità di immagine, Qualità di servizi.

Il franchising estetica Cover Up segue questa filosofia. Lo studio di ricostruzione unghie Cover Up 
dal 1989 opera nel settore della cosmesi fornendo prodotti e consulenza a saloni di bellezza, parrucchieri, tatuatori e centri di ricostruzione unghie e dermopigmentazione.
Un servizio che si avvale di personale qualificato: i responsabili chimici, biologi e cosmetologi sono esperti che costantemente si impegnano nella ricerca avanzata orientata alle più moderne e sicure formulazioni. In prima linea, per garantire un servizio d'alto livello, operano i due soci fondatori: il Dr. Vincenzo Buson (responsabile commerciale) e la Dr.ssa Maria Grazia Lonardi (responsabile tecnica).

Qualità di prodotto: la produzione si avvale delle tecnologie più moderne e funzionali. Le formule, le materie prime, i metodi e i sistemi produttivi sono sicuri e rispondenti alle previste norme di legge. Ogni prodotto è inserito a Dossier, depositato presso gli enti governativi come previsto dalla legge dell'Unione Europea.

Qualità di immagine: i prodotti e le apparecchiature Cover Up si articolano in prodotti per cure estetiche viso-corpo-mani, unchie e oli essenziali. Sono cosmetici sia as uso professionale per trattamenti estetici con metodica personalizzata che cosmetici in confezione vendita per il proseguo della cura estetica domiciliare.

Qualità di servizi: Cover Up è in grado di fornire un qualificato aggiornamento tecnico/professionale presso la nuova sede di Settimo di Pescantina, a pochi chilometri da Verona, anche in lingua inglese e può raggiungere i propri clienti attraverso una capillare rete commerciale caratterizzata da distributori esclusivisti in italia e all'estero.

Vedi anche: http://www.coverupstudio.com

 

Informazioni sulle unghie e manicure

Parlando di unghie

Le unghie sono lamine di sostanza cornea posizionate sulle piccole falangi delle dita di mani e piedi.

La lamina ungueale è strettamente connessa con il letto ungueale sottostante (iponichio) e si insinua nel solco periungueale che la circonda (perinichio), ma si separa da questo a livello del bordo libero.

All'estremità opposta si trova la radice dell'unghia, che è ricoperta dalla piega ungueale della quale si nota una parte arciforme e biancastra, chiamata lunula, che rappresenta la matrice responsabile della crescita: la crescita cellulare è discontinua e si verifica dalla base verso il bordo libero per 1-2 cm. al mese, ma varia da soggetto a soggetto. In circa 4 mesi l'unghia si rinnova totalmente.

La sostanza che costituisce in massima parte l'unghia è la cheratina, che è una proteina, plastificata da acqua e da altre sostanze che le conferiscono elasticità, flessibilità e resistenza.

Quando le unghie si presentano ben curate, con un aspetto lucente e sono sane, costituiscono un punto di bellezza delle mani.

Nove donne su dieci hanno problemi di unghie, spesso sono distrutte dall'onicofagia, cioè il vizio di rosicchiarle, e contornate da pellicine e taglietti imbarazzanti.

Esistono dei prodotti che permettono di curare le unghie in modo dolce, naturale e rispettoso della loro integrità. Consentono di risolvere sia i difetti fisici che i fastidiosi problemi che si annidano intorno all'unghia.

Esistono poi preparati e trattamenti, quali la ricostruzione delle unghie con gel fotoindurenti oppure il rinforzo dell’unghia naturale sempre con gel fotoindurente che permettono di avere unghie forti ed esteticamente spendide, del tutto simili a quelle naturali, senza antiestetici spessori.

Qualche consiglio
Alcuni consigli estetici assicurano una perfetta armonia tra la lunghezza delle dita e quella delle unghie, che devono essere limate con una forma leggermente allungata e non troppo appuntita.

La lunghezza della parte libera sarà maggiore in una mano piuttosto corta per dare un certo slancio alle dita, mentre quando si hanno mani sottili con dita lunghe sarà più opportuna una lunghezza inferiore delle unghie. Sempre sconsigliabili sono le unghie limate con una forma troppo quadrata o eccessivamente appuntite, infatti il risultato estetico migliore è dato da una curvatura dolce e omogenea, priva di angoli taglienti, ottenuta limando dolcemente le unghie dai lati verso il centro.

Per pulire il contorno dell'unghia esistono prodotti specifici che permettono di evitare l'uso di forbici e di tronchesini che, spesso, sono la causa di ferite facilmente infettabili. Parlando di smalto, non sempre questo è innocuo, infatti in alcuni soggetti si possono manifestare dermatiti allergiche al collo o alle palpebre indotte dal contatto dello smalto steso sulle unghie con quelle parti.

Lo smalto deve essere inoffensivo per l'unghia, persistente e ben aderente, essere sufficientemente duro per poter resistere a colpi e a sfregamenti frequenti e deve mantenere la brillantezza anche dopo immersioni delle mani in acqua con detergenti.

Un consiglio estetico è quello di armonizzare il colore dello smalto con quello del rossetto, tenendo presente che una tinta troppo intensa e viva ha come effetto visivo quello di accorciare le dita, mentre un colore chiaro tende a snellirle e ad allungarle


Qualche curiosità sulle patologie delle unghie più frequenti
Esistono patologie che possono colpire tutte le unghie o parte di esse causando la loro caduta o, comunque, gravi alterazioni.

Sono di competenza medica, perché spesso questi problemi sono determinati da malattie organiche, ereditarie o acquisite, oppure sono il segno di una malattia solo sospettata. Alcuni esempi di questa situazione sono le unghie particolarmente deboli, sintomo di una debolezza organica generale e unghie macchiate di bianco, condizione definita alburgo, causata da anemia, da mancanza di calcio o da una modificazione dello strato del Malpighi che si trova in diretto contatto con le cellule cornee dell'unghia

Onicogrifosi.

Colpisce prevalentemente l'alluce. Il nome stesso evoca l'artiglio del rapace, infatti l'unghia si presenta ispessita, giallo-bruna, di dimensioni spropositate e incurvata a tal punto su se stessa che risulta difficile mettere la scarpe e talvolta anche camminare. E' tipica delle persone anziane che hanno deviazioni ossee delle dita dei piedi, per esempio a causa dell'alluce valgo o dell'artrosi. Non esiste una terapia farmacologica efficace e l'unica cura è l'asportazione dell'unghia e della sua matrice per evitare la sua ricrescita

Alterazioni di colore, distacco, ispessimento, dolore, sono quattro indicative alterazioni dell'unghia.

 

 


Indirizzo:
Verona
Verona

E-mail:
Sito Web: http://www.coverupstudio.it/
Contatti: 27747
Aggiunto: 2006-01-31 16:32:23

Il portale delle PMI
Directory
Notizie sulle aziende
Cerca in News Aziende